Caffè Alzheimer

Uno spazio gratuito e informale aperto a malati affetti da demenza, da alzheimer e ai loro familiari, dove si svolgono incontri formativi, laboratori e momenti di convivialità in un’ atmosfera accogliente e rilassata.

Un luogo dove condividere esperienze e trovare un primo sostegno emotivo con l’accesso ad uno sportello ascolto e un sostegno informativo con suggerimenti ed indicazioni di carattere medico.

Gli ospiti saranno seguiti da volontari e operatori specializzati e le attività proposte sono mirate a preservare e stimolare le loro capacità residue di concentrazione e manualità.

Alcune delle attività di animazione proposte sono:

Animazione e giochi con clown

Momenti ricreativi come la tombola a premi

Animazione con musica dal vivo

Letture animate

Laboratorio musica/arte terapia

Pet Therapy

La Pet Therapy è un’attività di tipo educativo – ricreativo e terapeutico, indirizzata soprattutto agli utenti che presentano difficoltà cognitive, psicomotorie, sensoriali, sociali e relazionali e si basa sull’utilizzo del rapporto speciale che gli anziani instaurano con i cani, per favorire il processo terapeutico.

Questa attività contribuisce a migliorare i disturbi dell’umore (ansia, apatia, depressione), lo stato di benessere psicofisico, la socializzazione e le funzioni psicologiche mentali residue (la memoria, la comunicazione verbale e non verbale).

Il progetto si svolge 2 volte alla settimana, gli incontri avranno una durata di circa un’ora e saranno tenuti da un istruttore qualificato con il supporto di un amico a quattro zampe e dal personale della struttura.

L’obiettivo principale è dunque quello di creare un ambiente disteso, rassicurato dalla presenza degli “amici dell’uomo”, per poi favorire il miglioramento dello stato emotivo degli ospiti coinvolti e rafforzare successivamente la possibilità di relazionarsi con loro.

Musicoterapia

L’attribuzione di un potere magico alla musica e la funzione terapeutica dei suoni sono elementi costanti dell’esperienza umana.

L’uso dell”ascolto musicale con anziani e malati d’Alzheimer come rapporto terapeutico rassicura, rasserena, risveglia abitudini, attiva l’esperienza di emozioni, facilita l’attenzione, la coordinazione dei movimenti e l’uso della parola.

Le sedute di musicoterapia (ascolto musicale, suono di strumenti, canto, ballo, movimento ritmico, danza) aumentano progressivamente il tempo di attenzione dell’utente affetto da demenza e riducono il wandering.

Nonostante il progressivo deterioramento delle sue facoltà cognitive e funzionali, in molti casi l’anziano è in grado di ricordare le melodie e spesso anche le parole di motivi che sono stati la colonna sonora della sua vita.

Con la musicoterapia, inoltre, gli anziani trascorrono piacevolmente il tempo, divertendosi con il canto, l’ascolto, il movimento e tutte le attività proposte dall’animatrice specializzata.

Obiettivi

Stimolazione della memoria

Abilità sensoriali

Stimolazione di ricordi, sentimenti, emozioni

Socializzazione

MUSICA… è sufficiente evocare questa parola per far riaffiorare nella mente dell’anziano ricordi gioiosi di gioventù, quando la musica, il canto e il ballo costituivano un momento di aggregazione e spensieratezza. Come quando le famiglie si riunivano nelle case padronali per passare qualche ora insieme in allegria o quando si partecipava alle poche ma sempre attese sagre di paese. Con la Musicoterapia si vuole far rivivere momenti del passato, periodi felici della loro giovinezza coinvolgendo anche amici e familiari.

Le attività proposte sono le seguenti:

Karaoke

Ascolto musica

Ginnastica dolce con movimento ritmico

Attività con strumenti musicali

Ballo liscio

Feste di compleanno a tema

Gli incontri si svolgeranno ogni martedì e venerdì pomeriggio e sono invitati a parteciparvi amici e familiari.

MUSICA che rallegra i cuori, che eleva lo spirito, che accomuna le persone, che fa rivivere il Passato.

PARTNERS

SIAMO PRESENTI ANCHE SU:

www.casefamigliaecasediriposo.it

Le migliori ‘Case famiglia’ e ‘Case di Riposo’ per anziani in tutta Italia